MY LIFE

Istanbul
(...) adoravo le vie secondarie semibuie, i pomeriggi, le fredde notti d'inverno, i suoi personaggi che quasi come ombre si intravedevano vagamente sotto la pallida luce dei lampioni e i panorami con le strade lastricate pressochè dimenticate da tutti e ormai desolate. (...) Istanbul, Orhan Pamuk   Qualche giorno fa attimi di ...
VIEW MORE
Paternity #2 – Il lettino
Beh quella sera  ero al pc a guardare video tutorial del tipo “come si fa a fare...”. Ecco svelata una delle mie attività preferite. Lei era accanto a me, sfogliava distrattamente una rivista. Sentivo i suoi pensieri galoppare e sapevo che mi avrebbe incastrato con qualche discorso difficile, imbarazzante. Quei temi assolutamente m ...
VIEW MORE
Paternity, questo sconosciuto
Che se ci pensi hai appena compiuto 28 anni e hai incontrato Lei, che ti piace, hai capito che il lavoro che fai ti da molte soddisfazioni, sopratutto perchè ti piace. Ti piace restare sveglio mentre tutti dormono e immergerti nelle storie d'amore di altri, aspettando che sorga il giorno. Nonna pensa sempre che dovrei avere un “ ...
VIEW MORE
Napoli in tre giorni
Napoli. Napoli è le gambe dei bimbi che corrono ovunque e che calciano una palla contro tutto. Piazze, angoli, muri, salite e discese. A qualsiasi ora. Ed è subito nostalgia. Perché Napoli è chiudere gli occhi e sentire i suoni di un'infanzia fatta di rigoli di sudore e ginocchia sbucciate   Napoli è nei volti rugosi ...
VIEW MORE
Instantanee
  Capita che se fai foto per altri, su commissione e ti riempi di hard disk di attimi altrui ti viene da pensare, anzi cominci ad aver paura, che di te e della tua vita stai conservando poco. Paura di dimenticare quel viaggio o quel matrimonio che ti aveva colpito, ma anche un sabato di sole in collina che non vuoi dimentica ...
VIEW MORE
1234